Cultura In evidenza Italiano Podcast e video Mostra Biz

Note a margine: tre lingue per sognare il vero amore

Per la nostra rubrica musicale: “Vorrei che fosse amore”, sognare in tre lingue con Mina.

Nel 1968, viene pubblicato il brano interpretato dalla grande cantante e diventa la sigla di Canzonissima 68, programma condotto dalla stessa Mina e da Walter Chiari. La canzone raggiunge solo il decimo posto nella classifica italiana, ma viene incisa anche in Inglese con il titolo “More than Strangers” (per il mercato americano) e francese (con il titolo “Si…”) e proprio a Parigi, nel 1969, con quello stesso brano, Mina viene accolta trionfalmente. Ecco il nostro omaggio in Italiano e, a seguire, le due versioni “straniere”.

Nei video che seguono, le altre versioni...

“Si…”, dalla tv francese, 1969

 

"Più che estranei", 1969

 

Qui di seguito, tutti i link delle precedenti “Note a margine”: 

Franco Battiato, "Estate su una spiaggia solitaria"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-12/

Gino Paoli, "Sapore di sale"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-11/

Gino Paoli, "Senza fine"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-10/

Matia Bazar, "Vacanze romane"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-9/

Tony Dallara, "Come prima"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-8/

Gino Paoli, "Il cielo in una stanza"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-7/

Lucio Battisti, "Fiori rosa, fiori di pesco"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-6/

Lucio Battisti, "E penso a te"
https://www.cnmng.ca/note-a-margine-5/

Domenico Modugno, "Meraviglioso"
https://cnmng.ca/note-a-margine-4/

Bobby Solo, "Una lacrima sul viso"
https://cnmng.ca/note-a-margine-3/

Tony Renis, "Quando quando quando"
https://cnmng.ca/note-a-margine-2/

Luigi Tenco, "Ciao amore ciao"
https://cnmng.ca/note-a-margine/

 

Lascia un Commento


cnmng.ca *** Questo progetto è stato possibile in parte grazie al sostegno finanziario di Canadian Heritage;
che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Corriere.ca

"Il contenuto di questo progetto rappresenta le opinioni degli autori e non rappresenta necessariamente le politiche o le opinioni del Department of Heritage o del governo del Canada"